Cattivik

Cattivik è un personaggio dei fumetti creato nel 1967 da Bonvi, autore sia dei disegni sia dei testi, e regalato successivamente al fumettista Silver. Il personaggio è comparso su varie pubblicazioni ed è stato protagonista di una propria testata omonima edita dal 1989 al 2001, nel 1992 di un videogioco omonimo ispirato al fumetto e, nel 2008, di una serie televisiva animata. Come in molte altre creazioni di Bonvi quali le Sturmtruppen, le Storie dello Spazio Profondo e le Cronache del dopobomba, anche in Cattivik sono presenti elementi di satira politica e sociale. Bonvi sostenne che, nonostante alla fine dei suoi colpi, il ladro Cattivik paghi sempre per le sue colpe, esso «contesta (…) la borghesia, la guerra, il sistema in generale. Molto ingenuamente, se vogliamo, ma era l’unico nella stampa per ragazzi». Inoltre all’epoca l’editore non operava nessun controllo preventivo e «aveva fame di materiale sottopagato e sono rimaste famose le 200 lire in più corrisposte per ogni tavola in cui ci fosse anche il lettering e e 300 per il titolo. Per lui, tutto (purché non facesse proprio schifo) era pubblicabile. Fagocitò dunque anche Cattivik».
Cattivik, che secondo una definizione data dallo stesso Bonvi è «una macchia d’inchiostro: poco importa cosa sia esattamente, l’importante è che sporchi molto!») è un ladro in calzamaglia nera dall’aspetto grottesco impegnato in complessi piani criminosi che non sortiscono mai l’effetto voluto[3][11]. Compare sempre vestito con una calzamaglia nera attillata, vive nelle fogne cittadine dalle quali fuoriesce di notte, muovendosi saltellando e sghignazzando, per perpetrare furti e rapine che molto spesso non riesce a portare a termine. Ha un modo di parlare caratterizzato dal troncamento dell’ultima lettera della parola che sta pronunciando («n’n rispond’ senza il mio avvocat’»).
Una serie di cartoni animati con Cattivik protagonista e chiaro omaggio ai cartoni animati di Wile E. Coyote è stata realizzata da Silver in collaborazione con il regista Mario Zanotti e prodotta da Mediaset. La voce di Cattivik è di Giorgio Bracardi e quella di Solitomino è di Bruno Gambarotta; tra gli altri doppiatori ci sono Pietro Ubaldi, Cinzia Massironi, Roberto Russo, Federica Ferrero e Davide Cantalamessa.

Il cartone animato è stato trasmesso su italia 1 dal 1° Dicembre 2008 ed è composto da 52 episodi, la sigla è stata composta da Gianni Stellavato e Cristiano Macrì ed è stata pubblicata nei seguenti album, “Cart 1 i cartoni originali di italia uno”.

Sigla strumentale.