Georgie

Georgie (レディジョージィ! Lady Georgie) è un manga del 1982 di Yumiko Igarashi ambientato nel XIX secolo tra l’Australia e l’Inghilterra che racconta le avventure di una ragazza alla ricerca delle proprie origini.

In Italia è stato pubblicato in tre edizioni. La prima sul settimanale Candy Tv Junior negli anni ottanta, ad opera dei Fratelli Fabbri Editori, con tavole ribaltate, colorate e censurate. La pubblicazione si interruppe prima dalla fine della storia, evidentemente perché affrontava temi ritenuti troppo scabrosi per il giovane target della rivista sulla quale era pubblicata. La seconda edizione, a cura della Star Comics, è uscita nel periodo compreso tra dicembre 1994 e giugno 1995 sulla collana Neverland. Come molti manga del periodo, le tavole sono ribaltate ed i cinque volumi originali sono pubblicati con un numero ridotto di pagine, diventando sette. Un’edizione deluxe, in quattro volumi con sovraccoperta, è uscita nel 2009 ad opera della Magic Press. Questa volta l’opera è pubblicata con il senso di lettura originale e molte tavole a colori.

Il grande successo del manga ha portato alla produzione di una serie anime, uscita in patria nel 1983. L’opera, di 45 episodi, si intitola Lady Georgie (レディジョージィ Redi Jōjī), e debutta in Italia nel 1984, su Italia 1, con il titolo di Georgie. La sigla italiana Georgie, iniziale e finale, musica e arrangiamento di Alberto Baldan Bembo e di Vlaber (pseudonimo di Vladimiro Albera), testo di Alessandra Valeri Manera, è cantata da Cristina D’Avena.
E’ stata pubblicata nei seguenti album, “Fivelandia 2”, “Fivelandia collection”, “Fivelandia Tv” (1987), “Cristina D’Avena e i tuoi amici in tv 3”, “I grandi successi di Fivelandia”, “Cristina D’Avena greatest hits”, “Cartoon story”, “Fivelandia 1&2”, “Fivelandia 2” (2006), “Cristina D’Avena e i tuoi amici in tv 20”, “Il meglio di Cristina D’Avena”, “Bim bum bam compilation”, “Cristina D’Avena 30 e poi… parte prima”, “Cristina D’Avena #le sigle più belle”, “I grandi classici”.

Prodotto e arrangiato da Alberto Baldan Bembo
Tastiera e programmazione: Alberto Baldan Bembo
Cori: Paola Orlandi

LALALALA…
LALALALA…
LALALALA LALALALALALA…

Georgie che corre felice sul prato
nel suo bel mondo che pare fatato
e poi d’incanto non è più bambina,
ma si risveglia di già ragazzina.

Georgie dai biondi capelli dorati,
due occhi azzurri brillanti e vivaci,
vedono il mondo di rose fiorito,
ma senza spine che pungano il dito.

Georgie, cara Georgie,
porta con te amore e dolcezza.
Georgie, dolce Georgie,
cresce con te una rara bellezza.
Georgie, bella Georgie,
scosta da te ogni amarezza.
Georgie, triste Georgie,
cerca per te la felicità.

LALALALA…
LALALALA…
LALALALA LALALALALALA…

Georgie felice con due bei fratelli,
affezionati, vivaci e monelli,
vive con loro la sua giornata
molto serena e indaffarata.

Georgie che è sempre di buonumore
anche se è triste dentro al suo cuore
ed un sorriso non sa mai negare,
anche per chi l’ha fatta arrabbiare.

Georgie, cara Georgie,
porta con te amore e dolcezza.
Georgie, dolce Georgie,
cresce con te una rara bellezza.
Georgie, bella Georgie,
scosta da te ogni amarezza.
Georgie, triste Georgie,
cerca per te la felicità.

LALALALA…
LALALALA…
LALALALA LALALALALALA…

LALALALA…
LALALALA…
LALALALA LALALALALALA…