Il grande sogno di Maya

Il grande sogno di Maya (ガラスの仮面 Garasu no kamen) è un manga di Suzue Miuchi, iniziato nel 1976 ed ancora in fase di pubblicazione, che racconta la storia di una ragazza che sogna di diventare una grande attrice. Dal manga sono state tratte due serie anime, una prodotta nel 1984 e una nel 2005, più un OAV prodotto nel 1998, oltre che un dorama in 2 stagioni nel 1997-98 con Yumi Adachi e Seiichi Tanabe nei ruoli rispettivamente di protagonisti femminile e maschile. È prevista in Giappone l’uscita a giugno 2013 di un film parodia dedicato alla serie.

Il titolo originale significa “La maschera di vetro”, e si riferisce metaforicamente alla maschera che gli attori indossano quando esprimono delle emozioni che non sono realmente loro, e al fatto che tale maschera è fragile come il vetro: se gli attori si distraggono la maschera può rompersi mostrando al pubblico i loro veri sentimenti. Il titolo italiano fa invece riferimento al nome della protagonista, Maya Kitajima, e alla sua grande ambizione di calcare il palcoscenico.
La sigla è stata scritta da Alessandra Valeri Manera, musica di Detto Mariano è cantata da Cristina D’Avena ed è stata pubblicata nei seguenti album, “Fivelandia 3”, “Fivelandia collection”, “Cristina D’Avena e i tuoi amici in tv 3”, “Cristina D’Avena e i tuoi amici in tv 15”, “Fivelandia 3&4”, “Fivelandia 3” (2006), “Super stars”, “Cristina D’Avena e le supergirls”, “Cristina D’Avena 30 e poi… parte prima”, “Fivelandia story”.

Prodotto e arrangiato da Mariano Detto
Registrato e mixato da Mariano Detto al Croma Studio, Milano
Tastiera, piano e programmazione: Mariano Detto
Cori: I Piccoli Cantori di Milano diretti da Niny Comolli e Laura Marcora

Il brano, nelle sue varie pubblicazioni, si differenzia per la parte finale sfumata certe volte in punti
differenti dalla versione originale pubblicata nel 1985 nell’album Fivelandia 3; la stampa nel CD
Cristina D’Avena e i tuoi amici in TV 15, del 2002, sembra essere quella che più si avvina a quella
originale, seppur sfumata anch’essa.

C’è una dolce ragazzina
forse ancora un po’ bambina
con due occhi neri neri,
ma lucenti e molto fieri
che vuol proprio realizzare
il suo sogno e diventare
un’attrice preparata,
molto brava ed affermata.

Maya è difficile e tu lo sai,
ma come sempre insisterai.
Maya, tu non ti arrenderai
ed alla fine ci riuscirai.
Maya, il tuo sogno realizzerai
ed un’attrice diventerai.

Non è facile studiare
e imparare a recitare,
Maya sa che per riuscire
lei dovrà saper soffrire.
Per fortuna ha molti amici,
così anche i sacrifici
a lei sembrano leggeri
e li affronta volentieri.

Maya è difficile e tu lo sai,
ma come sempre insisterai.
Maya, tu non ti arrenderai
ed alla fine ci riuscirai.
Maya, il tuo sogno realizzerai
ed un’attrice diventerai.

Per riuscire nella vita
si fa sempre assai fatica,
è una legge universale
che per ogni uomo vale.
Maya il sogno ha realizzato
per il quale ha lavorato,
un’attrice è diventata,
preparata ed affermata.

Maya è difficile e tu lo sai,
ma come sempre insisterai.
Maya, tu non ti arrenderai
ed alla fine ci riuscirai.
Maya, il tuo sogno realizzerai
ed un’attrice diventerai…
ed un’attrice diventerai…
ed un’attrice diventerai…