Piccolo principe

Piccolo Principe (星の王子さま プチ・プランス Hoshi no ojisama Petit Prince) è una serie televisiva animata giapponese prodotta da Knack in 35 episodi (altri quattro episodi furono aggiunti nella versione home video). L’anime si ispira al romanzo Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry ed è stato trasmesso per la prima volta dal network giapponese TV Asahi a partire da luglio 1978 e in Italia da Rete 4 nel 1985. Dal 2017 in onda all’interno della trasmissione Contactoons condotta da Santo Verduci.
La sigla è stata scritta da Alessandra Valeri Manera, musica di Augusto Martelli è interpretata dal piccolo coro dell’Antoniano diretto da Mariele Ventre ed è stata pubblicata nei seguenti album, “Fivelandia 2”, “Fivelandia collection”, “Supercampioni”, “Fivelandia 1&2”, “Fivelandia 2” (2006), “Cantiamo tutti in coro” e “Il valzer del moscerino… e altre ancora”.

Prodotto e arrangiato da Augusto Martelli e Giordano Bruno Martelli
Base musicale registrata da Enzo Maffioni allo Studio Region, Milano
e da Tonino Paolillo al Mondial Sound Studio, Milano
Voci registrate e mixate da Giancarlo Otti allo Studio Antoniano, Bologna
Tutti gli strumenti sono suonati dall’Orchestra di Augusto Martelli
Orchestra diretta da Augusto Martelli

Piccolo, piccolo principe
sul tuo pianeta felice tu stai.
PICCOLO, PICCOLO PRINCIPE
IL TUO PIANETA È PICCOLO SAI.

VIVI FELICE SUL TUO PIANETA,
PICCOLO PRINCIPE, GRANDE POETA
E FAI AMICIZIA CON L’UNICA ROSA
CHE È UN PO’ SUPERBA, MA BISOGNOSA
DEL GRANDE AFFETTO CHE LE PUOI DARE
MENTRE L’ANNAFFI COL TUO PARLARE.

Piccolo, piccolo principe
sul tuo pianeta felice tu stai.
PICCOLO, PICCOLO PRINCIPE
CHE VITA LIETA TRASCORRERE SAI.

ANCHE I VULCANI PULIRE TU SAI
ED UNO È SPENTO, MA NON SI SA MAI.
PASSANO I GIORNI ED I TRAMONTI,
MA NULLA DI NUOVO AGLI ORIZZONTI.
E COSÌ UN GIORNO LA CURIOSITÀ
IL TUO PIANETA LASCIARE TI FA.

Piccolo, piccolo principe
dal tuo pianeta così te ne vai.
PICCOLO, PICCOLO PRINCIPE
SU CHE PIANETA TU ARRIVERAI?

E PER ANDARTENE DAL TUO PIANETA,
PICCOLO PRINCIPE, BIONDO POETA
SPICCHI UN GRAN SALTO COSÌ PIGLIANDO
UN GRANDE UCCELLO CHE STAVA VOLANDO,
NEL CIELO AZZURRO SENZA FRONTIERE
GIÀ NUOVI MONDI TU PUOI VEDERE.

Piccolo, piccolo principe
nuovi pianeti vedere potrai.
PICCOLO, PICCOLO PRINCIPE
CHE GIORNI LIETI PASSARE SAPRAI.

QUANTE AVVENTURE, PRINCIPE BIONDO
PRIMA DI GIUNGERE NEL NOSTRO MONDO.
PARECCHIE COMETE HAI CAVALCATO,
TANTI PIANETI HAI VISITATO.
ORA TI ASPETTO BIONDO POETA,
VIENI A TROVARMI SUL MIO PIANETA.

Piccolo, piccolo principe
sul mio pianeta lo so arriverai.
PICCOLO, PICCOLO PRINCIPE,
BIONDO POETA CON ME GIOCHERAI.
CIAO, CIAO, CIAO, CIAO, CIAO, CIAO!!!