Space Runner

God Mars (六神合体ゴッドマーズ Rokushin Gattai GoddoMāzu, lett. “Unione delle sei divinità GodMars”) è una serie anime giapponese, di genere fantascientifico, in particolare del sottogenere robotico mecha, prodotta nel 1981 dalla Tokyo Movie Shinsha e diretta da Tetsuo Imazawa. L’anime, composto da 64 episodi, è ispirato dal manga Mars di Mitsuteru Yokoyama, pubblicato nel 1976 in Giappone. La serie venne trasmessa tra il 2 novembre 1981 e il 24 dicembre 1982 in Giappone dal canale NTV mentre giunge in Italia a metà degli anni ottanta, mancante però dell’ultima parte (restarono inediti gli episodi dal 53 al 64). La sigla italiana è un brano strumentale dal titolo “Space Runner”, di Augusto Martelli con il gruppo The band of Mara, uscito come lato B di un 45 giri edito da Five records.

Le prime trasmissioni italiane avvennero invece su tv locali, come ad esempio Super 3; recentemente questo anime è stato riproposto dal canale tematico satellitare Cooltoon, appartenente al bouquet di SKY, tra il 2007 e il 2008.
La sigla è di Vladimiro Albera, Diego Canastrelli e Guido Dall’oglio è stata interpretata dalla The Band of Mara ed è stata pubblicata nei seguenti album, “Fivelandia 2”, “Fivelandia 1&2”, “Fivelandia 2” (2006), “Super campioni”.

Prodotto e arrangiato da Diego Canestrelli
Tastiera e programmazione: Diego Canestrelli, Guido Dall’Oglio
Voce di Diego Canestrelli

Nell’album Supercampioni del 1989 nella tracklist viene riportato il brano, ma per un errore di stampa è stato inciso Piccolo Principe.
La cosa “strana” è che sono serviti due autori per scrivere il testo, che non è altro un ripetersi del titolo della serie animata.


God, God Mars.
God, God Mars.
God, God Mars.
God, God Mars.

God, God Mars.
God, God Mars.
God, God Mars.
God, God Mars.

God, God Mars.
God, God Mars
God, God Mars.
God, God Mars.

God, God Mars.
God, God Mars.
God, God Mars.
God, God Mars.